Fuori dal Comune: le letture

Come abbiamo già avuto modo di dirvi, durante Fuori dal Comune ospiterà delle letture.

Veniamo oggi a presentarvi chi e cosa vedrete ;)

Iniziamo con sbriciolu(na)glio di Simone Rossi

C’è questo libro che a febbraio 2010 mi sono fatto co-produrre dai miei lettori, un mese dopo avevo coperto le spese e sei mesi dopo ho esaurito la prima tiratura.

sbriciolu(na)glio non ha una casa editrice: lo spedisco a chi me lo ordina, e soprattutto cerco di fare dei gran reading. La cosa da dire sui miei reading è che io non leggo mai, però suono l’ukulele, e il mio amico bicio suona il contrabbasso, e in generale cerchiamo di annoiarci pochissimo.

Siamo stati a Bologna, Rimini, Faenza, Cesena, Grosseto, Siena, Civitavecchia, Roma (con il collettivo degli Scrittori Precari), Milano, Vimercate, a Cagliari (durante il festival Passaggi per il bosco). Poi anche a Torino durante il Salone del Libro, ma non al Salone del Libro, e a Mantova durante il Festivaletteratura, ma non al Festivaletteratura, e ad Aviano durante Pordenonelegge, ma non, appunto, a Pordenonelegge.

Se n’è parlato su Wired, su MenStyle, ce n’è un pezzo sul blog di Paolo Nori, sono stato sul blog di Grazia, cose così.

e passiamo a la centoventotto rossa di Elena Marinelli

Rec.
Un registratore nero da trentanove e novantanove in offerta ascolta persone, baci, grida, bambini, nonni e sorrisi, macchine, vetri, lacrime e addii; arriva a Capo del Mondo e nel garage di un meccanico e sui lividi di una ragazza. Come una trottola gira e volta e gira e volta e devi solo schiacciare il tasto rosso e aspettare che il mondo si faccia assorbire.
Stop.
Play.

I due libri verranno presentati in un reading musicale in cui Simone Rossi suonerà ukulele, chitarra e clarinetto accompagnato dall’amico Bicio.


Pubblicato

in

,

da

Commenti

Una replica a “Fuori dal Comune: le letture”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *